Oman

L’Oman è un sultanato di circa tre milioni di abitanti; si trova nella parte sudorientale della penisola araba e confina con gli Emirati Arabi, l’Arabia Saudita e lo Yemen;si affaccia sul mar Arabico e sul Golfo Persico.

Le  montagne dei monti Hajar, strade che attraversano i paesaggi selvaggi del Wadi Bani AWF, il deserto infuocato del Wahiba Sands intervallato da oasi solcate dagli splendidi Wadi Shab e Wadi Bani Khalid, spiagge bagnate da un mare turchese, i suggestivi Forti di Nizwa e Jabrin, la grandiosa moschea di Sultan Qaboos: questo è il Sultanato dell’Oman.

  • Un viaggio nei profumi e nei colori d’Arabia, alla scoperta di un popolo dal profondo e radicale rispetto delle antiche tradizioni.
  • Un viaggio per scoprire l’islamismo nella sua forma più intrigante ed autentica, nel rispetto e nella tolleranza verso la civiltà occidentale.
  • Un viaggio in cui cultura e tradizione si fondono, contornati da una natura ancora incontaminata.

 

Da non perdere la visita alla Grande Moschea di Muscat, straordinario esempio di architettura islamica moderna. Qualche ora andrebbe sicuramente trascorsa nell'incantevole White Beach, la splendida spiaggia di sabbia bianca, incastonata tra la selvaggia costa che si estende ininterrottamente da Muscat e Sur.

Ma uno dei luoghi più straordinari che si possano incontrare nel variegato paesaggio dell’Oman, è senza dubbio il suo infinito deserto. Il Wahiba Sands inizia proprio ai margini delle cittadine che si trovano lungo la statale Nizwa-Sur. Le sue dune di sabbia culminano a un'altezza di 200 metri. Questo deserto copre un territorio di 200 km da nord a sud e 80 km da est a ovest; è abitato da 3.000 beduini, 1.500 dromedari e 15.000 capre.

 

TOP